Sondaggio BCD: La gestione dei pagamenti e delle spese è una priorità per i buyer

Secondo l’ultima indagine di BCD sui travel buyer, processi di pagamento e rendicontazione semplificati sono in cima alla loro lista dei desideri.

Secondo la nostra recente indagine su 164 travel buyer di tutto il mondo, l’importanza della gestione delle spese di viaggio e delle spese è aumentata in termini di priorità, raggiungendo il livello più alto dal 2020. Nel 2023, l’88% dei buyer considera la gestione dei pagamenti e delle spese “molto importante” o “estremamente importante”, rispetto al 76% del 2021.

In termini di priorità di pagamenti e spese, la classifica rimane invariata rispetto a due anni fa. La semplificazione dei processi rimane al primo posto, seguita dalla soddisfazione dei viaggiatori, dalla lotta alle frodi e da un’esperienza di pagamento e spese senza attriti. L’efficienza operativa, che si traduce in un risparmio sui costi indiretti, ha registrato l’aumento di importanza più significativo.

Per quanto riguarda l’impostazione e l’amministrazione dei pagamenti, i maggiori punti dolenti per i travel buyer sono i fornitori che non accettano metodi di pagamento specifici o applicano commissioni aggiuntive (46%) e le esigenze di pagamento dei non dipendenti (43%).

“Con l’enorme evoluzione e crescita della tecnologia finanziaria e dell’automazione, il viaggio verso la trasformazione dell’esperienza di gestione delle spese di viaggio e delle spese è ben avviato”, ha dichiarato Ajay Singh, vicepresidente dei prodotti di pagamento e spese digitali di BCD.

Per quanto riguarda i metodi di pagamento, le carte aziendali (84%) e i conti centrali di fatturazione/viaggio d’affari (71%) sono i due più utilizzati. Solo il 38% degli intervistati offre pagamenti virtuali ai propri viaggiatori. Il pagamento per i viaggi degli ospiti suscita un forte interesse sia da parte di chi usa le carte virtuali (49%) sia da parte di chi non le usa (42%).

Per quanto riguarda la gestione delle spese e la riconciliazione delle carte di credito, più della metà degli intervistati indica la raccolta delle ricevute e delle fatture mancanti (52%) come la sfida principale, seguita dalla riconciliazione manuale (45%) e dalla gestione delle spese per categorie complesse (45%). Per quanto riguarda la visibilità sui costi e la conformità, quasi un quarto degli acquirenti non ha alcuna visione delle spese in viaggio (24%) e delle prenotazioni fuori programma (23%). Per quanto riguarda l’importanza dell’approvazione pre-viaggio per il controllo delle spese, le opinioni sono discordanti. Mentre il 44% ritiene che l’approvazione prima del viaggio sia “molto importante” o “estremamente importante”, altrettanti la considerano “poco importante” o “per niente importante”.

BCD ha recentemente condotto un sondaggio su pagamenti e spese tra 1.349 viaggiatori. Le indagini sui viaggiatori e sugli acquirenti rivelano alcune somiglianze e differenze:

  • I buyer considerano il rischio di frode più importante dei viaggiatori.
  • Circa la metà sia dei buyer che dei viaggiatori ha difficoltà a gestire categorie di spesa complesse, come i soggiorni in hotel con pasti e altri accessori pagati separatamente.
  • Il 38% dei travel buyer offre pagamenti virtuali ai propri viaggiatori, mentre solo l’1% dei viaggiatori dichiara di utilizzare questo metodo.
  • Sia gli acquirenti che i viaggiatori apprezzano maggiormente le funzioni di automazione degli strumenti di spesa: la possibilità di allegare automaticamente le ricevute ai resoconti delle spese (rispettivamente 76% e 76%), l’abbinamento automatico delle transazioni con carta di credito alle spese di viaggio (73% e 72%) e la pre-compilazione automatica dei resoconti delle spese quando i viaggiatori prenotano un viaggio (69% e 67%).

Novità e ricerche

Andare oltre le dichiarazioni di neutralità climatica.

De Nora: verso un programma di viaggi integrato per esigenze locali e globali

Bleisure: nuove opportunità, nuove sfide

L’Oriente incontra l’occidente: guida per viaggiatori d’affari a Singapore

L’Instant Query per l’analisi dei programmi di viaggio in un click

Irish Football Association celebra la partnership con BCD Sport

Stay in the know,
even on the go

Never want to miss a thing?

We'll get you the latest news, trends, insights and BCD news right in your inbox.