Viaggi d’affari e noleggio auto

Il settore dei viaggi d’affari sta attraversando una fase di profonde trasformazioni, con un’attenzione crescente alla sostenibilità e alle scelte di mobilità eco-friendly. Un recente studio condotto da BCD Travel offre uno sguardo approfondito sulle abitudini di noleggio auto dei viaggiatori d’affari, mettendo in evidenza aspetti chiave come le politiche aziendali, il processo decisionale, il comportamento dei viaggiatori e l’adattamento alle auto elettriche.

La decisione dei viaggiatori tra: comodità, sostenibilità e rispetto delle policy aziendali

La ricerca di BCD si propone di approfondire il panorama del noleggio auto nei viaggi d’affari, focalizzandosi su diversi aspetti chiave che influenzano le decisioni e le pratiche dei professionisti in movimento. I punti esplorati includono le politiche aziendali, il processo decisionale, il comportamento durante la prenotazione, le preferenze di noleggio, l’accoglienza delle auto elettriche, i rischi associati alla guida e la soddisfazione complessiva dei viaggiatori.

Politiche aziendali e utilizzo delle auto elettriche nel business travel

Le aziende adottano diverse strategie al fine di ridurre i costi e sostenere pratiche sostenibili. Più della metà dei viaggiatori segnala che le loro aziende li incentivano a fare rifornimento alle auto a noleggio prima di restituirle (64%) e a condividere veicoli a noleggio con i colleghi (53%). Solo il 4% dichiara che la politica aziendale incoraggia specificamente l’utilizzo di auto elettriche a noleggio.

L’81% evita le auto elettriche, principalmente a causa della complessità logistica (46%) e della limitata disponibilità (35%). Coloro che le scelgono citano la sensibilità ambientale (51%) come motivazione principale.

La politica aziendale guida le decisioni di noleggio per il 69% dei viaggiatori, mentre solo il 9% tiene in considerazione la sostenibilità. La comodità della sede di ritiro, il costo e i programmi fedeltà giocano un ruolo significativo. La sostenibilità, sebbene importante, ha ancora uno scarso impatto sulle scelte di noleggio.

Prenotazione e preferenze: L’88% dei viaggiatori preferisce prenotare auto a noleggio tramite la piattaforma online aziendale, anche se nello specifico alcune country europee hanno dimostrato un utilizzo in percentuale decisamente meno ampio. Le auto di categoria intermedia/standard sono le più richieste (66%), seguite dalle compatte/economiche (19%). Solo il 3% opta per SUV.

Rischi e soddisfazione dei viaggiatori nel noleggio auto

Il 39% ha dichiarato di aver affrontato situazioni pericolose durante la guida di un’auto a noleggio, con rischi legati alla stanchezza, alle condizioni meteorologiche e ai problemi tecnici dell’auto. Circa l’80% è soddisfatto delle politiche aziendali, ma alcuni lamentano la limitata disponibilità di auto preferite.

Consigli per l’aumentare l’adozione del noleggio delle auto elettriche

  • Identificare le località con un’infrastruttura di ricarica avanzata.
  • Incentivare i viaggiatori a sperimentare i veicoli elettrici in queste località.
  • Fornire informazioni approfondite sui benefici e sulle opportunità dei veicoli elettrici per aumentare la consapevolezza e la fiducia.
Auto noleggio nel business travel

Compila il form e scarica la ricerca completa

Vuoi ricevere la newsletter di BCD Travel?
Consenso(Obbligatorio)
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Olivia Ruggles-Brise, vicepresidente della Sostenibilità di BCD, ha sottolineato l’importanza di affrontare la sfida dell’adozione dei veicoli elettrici nei viaggi d’affari: “Questa indagine evidenzia una sfida significativa nel promuovere l’adozione dei veicoli elettrici (VE) nei viaggi d’affari. Questo rispecchia le sfide più ampie legate all’infrastruttura e all’autonomia che influenzano l’adozione dei VE in generale. Tuttavia, la transizione da veicoli a benzina a quelli elettrici diventerà sempre più cruciale, soprattutto considerando le nuove normative che impongono alle aziende di monitorare e segnalare le emissioni di carbonio derivanti dai viaggi d’affari.”

Olivia Ruggles-Brise, vicepresidente Sostenibilità di BCD Travel

Novità e ricerche

Viaggi per un’Agenzia Umanitaria: il racconto dei travel agent BCD

Come un’azienda tecnologica italiana ha ottimizzato i costi delle trasferte

Viaggi d’affari e sostenibilità

REPORT: Sostenibilità nei viaggi d’affari

Tendenze di viaggio emergenti in Cina

A Zurigo per lavoro? Parti informato

Stay in the know,
even on the go

Never want to miss a thing?

We'll get you the latest news, trends, insights and BCD news right in your inbox.