La sicurezza dei viaggiatori è la priorità per i clienti di BCD Travel

Il benessere e la sicurezza dei propri dipendenti in viaggio è la priorità per i nostri clienti, in ordine di importanza la valutano decisamente ad un piano più alto rispetto alle tematiche di saving, pagamenti e gestione dei dati.

Il benessere e la sicurezza dei propri dipendenti in viaggio è la priorità per i nostri clienti, in ordine di importanza la valutano decisamente ad un piano più alto rispetto alle tematiche di saving, pagamenti e gestione dei dati.

Ma noi di BCD Travel sappiamo dare priorità a tutti gli aspetti fondamentali per una buona gestione dei viaggi d’affari.

Il benessere dei viaggiatori è la principale priorità del programma di viaggio per i travel manager che abbiamo intervistato tra il 2020-2021.

Il team di ricerca e innovazione di BCD Travel ha intervistato i referenti delle aziende clienti in quattro occasioni per scoprire cosa si aspettano dalla ripresa dei viaggi d’affari post- covid.

I risultati sono stati raccolti dai sondaggi realizzati in 4 diverse occasioni, nel dettaglio a gennaio 2020 (79 risposte), aprile 2020 (125 risposte), settembre 2020 (88 risposte) e aprile 2021 (101 risposte).

Sondaggio travel manager

Clicca sull’immagine per guardare nel dettaglio i dati di ricerca

La scala del sondaggio è stata da 1 a 5.

  • Il tema della duty of care è stato valutato 4,7 nell’aprile del 2021.
  • La soddisfazione dei viaggiatori 4,5 sempre nell’aprile di quest’anno e questi dati sono costanti dal 2020
  • Oltre all’importanza per il benessere e la soddisfazione del viaggiatore è stata evidenziata un’altra priorità, già era emersa nel periodo precedente alla pandemia, ovvero il tema della sostenibilità dei viaggi d’affari, che è tornata al livello di importanza pre-pandemia, con un punteggio di 3,7.

La sostenibilità era scesa a un punteggio di 2,7 ad aprile 2020 probabilmente per la preoccupazione del benessere e della sicurezza dei propri colleghi in viaggio. A settembre 2020 si è avvicinata a 3,3 a settembre 2020 prima di riprendere posizione ad aprile di quest’anno. aprile.

Altre priorità del travel program, tra cui la conformità alle politiche aziendali e il controllo dei costi, hanno perso importanza per gli intervistati anche se ci sono andamenti di ripresa anche in questa direzione.

Queste analisi permettono a noi di BCD Travel di sondare le necessità dei nostri clienti e del mercato del business travel cercando di essere pronti con delle risposte di prodotto e di consulenza adeguate alle nuove e consuete esigenze dei nostri interlocutori.

Rimani informato,
anche in viaggio.

Non vuoi mai perderti le novità?
In una sola newletter mensile riceverai le ultime notizie, le tendenze, gli approfondimenti sul mondo del business travel e non solo, direttamente nella tua casella email.