Siemens e BCD Travel ampliano la loro partnership

BCD Travel e Siemens stanno ampliando significativamente la loro partnership: la TMC ora sosterrà i viaggiatori per un totale di 64 mercati nelle Americhe e nelle regioni EMEA.

BCD Travel e Siemens stanno ampliando significativamente la loro partnership: la global travel management company ora sosterrà i viaggiatori d’affari di Siemens in altri 38 paesi, per un totale di 64 mercati nelle Americhe e nelle regioni EMEA.

BCD e Siemens collaborano con successo dal 1998, compresi i più importanti mercati di viaggi della Siemens: Stati Uniti e Germania. L’anno scorso, Siemens ha deciso di espandere strategicamente la propria collaborazione con BCD in America e nei Paesi EMEA su una base a lungo termine. Il contratto per l’espansione durerà altri cinque anni.

Da dicembre 2019, tutti i paesi Siemens sono migrati ai sistemi BCD in diverse fasi di implementazione. Ciò consente di introdurre un modello di servizio globale innovativo per i due terzi dei mercati esistenti e di quelli nuovi.

“Con il nuovo modello di servizio, stiamo contribuendo alla digitalizzazione del business travel management di Siemens”, ha dichiarato Lutz Nauert, Senior Vice President Global Program Management per EMEA di BCD Travel. “Stiamo lavorando con una piattaforma virtuale che collega tutti i paesi interessati e garantisce la disponibilità 24 ore su 24 e un servizio multilingue.”

Un servizio coerente è garantito: la tecnologia Traveler Identity Management di BCD consente ai propri consulenti di viaggio di riconoscere istantaneamente il viaggiatore in ogni punto di contatto, via telefono, e-mail, live chat o con l’app TripSource®.

Il modello di servizio offre anche chiari vantaggi per il reparto Travel Management e Sourcing di Siemens, tra cui:

– Prodotti e servizi standardizzati in tutto il mondo
– Processo di adempimento globale coerente
– Veloce e affidabile business intelligence dalla piattaforma dai e analisi di DecisionSource®

Oltre all’implementazione dei nuovi mercati (entro l’estate 2021) e all’introduzione del nuovo modello di servizio, i due partner stanno perseguendo ulteriori obiettivi. Per esempio, Siemens sta implementando un processo end-to-end completamente automatizzato di spese e viaggi con Concur Travel & Expense per diversi paesi con il supporto di BCD.

“BCD Travel ha fatto un ottimo lavoro in circostanze difficili – come la gestione di progetti complessi, mentre si occupava della pandemia COVID-19 – e ha costantemente fornito le risorse necessarie. Grazie alla tecnologia innovativa e alla gestione personalizzata dei progetti, siamo stati in grado di rispettare scadenze ambiziose”, ha dichiarato James Kueng, Head of Global Travel Management di Siemens. “Speriamo che questo ci permetterà di raggiungere un assetto globale più coerente e allo stesso tempo mantenere l’eccellente qualità del servizio BCD che ci aspettiamo.”

Rimani informato,
anche in viaggio.

Non vuoi mai perderti le novità?
In una sola newletter mensile riceverai le ultime notizie, le tendenze, gli approfondimenti sul mondo del business travel e non solo, direttamente nella tua casella email.