Con Air France e KLM si viaggia in tutta serenità

Air France e KLM stanno facendo tutto il possibile per far sì che i passeggeri possano prenotare e viaggiare in tutta tranquillità durante l’emergenza COVID-19.

Air France e KLM stanno facendo tutto il possibile per far sì che i passeggeri possano prenotare e viaggiare in tutta tranquillità durante l’emergenza COVID-19. Questa è la priorità assoluta per Air France e KLM. Entrambe le compagnie aeree si impegnano a garantire la salute e la sicurezza dei passeggeri e del proprio personale durante tutto il viaggio, sia in aeroporto che a bordo.

Massima flessibilità sui biglietti

Air France e KLM hanno adottato misure commerciali che consentono ai passeggeri di prenotare il viaggio in totale serenità.
Se il passeggero desidera annullare per qualsiasi motivo il viaggio, il biglietto può essere modificato senza costi aggiuntivi per una nuova data o una nuova destinazione*. In alternativa è possibile chiedere il rimborso o un voucher per futuri viaggi, comunque rimborsabile.
Se il volo viene cancellato dalla compagnia aerea, i clienti possono scegliere di posticipare il viaggio senza costi aggiuntivi, cambiare la destinazione**, richiedere il rimborso completo del biglietto o ricevere un voucher, anch’esso rimborsabile se non utilizzato.
Queste misure si applicano a tutti i viaggi fino al 31 marzo 2021.

Prima di mettersi in viaggio, Air France e KLM consigliano di verificare i requisiti di ingresso e di viaggio per i paesi di destinazione e di transito con le autorità competenti poiché potrebbero essere stati modificati a seguito dell’epidemia di COVID-19.

* senza costi extra nella stessa cabina di viaggio entro il 30 novembre 2020; dal 1 dicembre 2020, se il cambio di data o destinazione comporta una variazione di prezzo, verrà applicata solo la differenza tariffaria.
** se il cambio di destinazione comporta una variazione di prezzo, verrà applicata solo la differenza tariffaria.

Doppie Miglia Flying Blue fino al 31 dicembre

Su tutti i voli operati da Air France e KLM fino alla fine dell’anno, i Soci del programma fedeltà Flying Blue riceveranno il doppio delle Miglia e degli experience points (XP).
Per maggiori informazioni visitare il sito Flying Blue

Aggiornamenti sul network di Air France e KLM

Air France e KLM hanno annunciato il proprio programma voli per i prossimi mesi. Nonostante l’emergenza COVID-19, entrambe le compagnie aeree stanno facendo tutto il possibile per offrire quanti più voli possibili verso il maggior numero di destinazioni.

Air France

Entro la fine dell’anno, Air France opererà voli per circa 170 destinazioni in tutto il mondo, con frequenze adeguate alle esigenze dei clienti. Tra questi, 43 rotte all’interno della Francia e voli verso 79 destinazioni in Europa. Air France aumenterà le frequenze dei voli intercontinentali per Fort-de-France e Pointe-à-Pitre da CDG e per Saint-Denis de La Réunion da Parigi-Orly. Consulta il programma dei voli di Air France.

KLM

KLM si sta focalizzando sull’offerta di un’ampia gamma di destinazioni e, ove possibile, aumenterà le frequenze o amplierà la capacità. Inoltre, KLM introdurrà a breve alcune nuove destinazioni, tra cui Kuwait City con un volo bisettimanale. Sebbene sia necessario un breve scalo a Dubai, non è possibile prenotare Dubai come destinazione finale con questa rotta. I clienti con destinazione finale Dubai possono prenotare voli diretti sia da Parigi che da Amsterdam. A partire dal 29 ottobre 2020, KLM offrirà anche due voli settimanali per Edmonton con scalo a Calgary. Con questi voli supplementari, KLM offre ora cinque voli settimanali per Calgary. A partire dal 10 dicembre 2020, KLM aggiungerà anche Zanzibar al suo network con un volo bisettimanale per la tratta Amsterdam – Zanzibar – Dar es Salaam. Consulta il network di KLM.

Air France KLM

Rimani informato,
anche in viaggio.

Non vuoi mai perderti le novità?
In una sola newletter mensile riceverai le ultime notizie, le tendenze, gli approfondimenti sul mondo del business travel e non solo, direttamente nella tua casella email.