Move Market-Monitor-Thailandia BCD Travel Italy

La spesa business travel è prevista in crescita del 5,8% annuo fino al 2023.

Le aziende hanno speso quasi 14 miliardi $US in viaggi di lavoro da e verso la Thailandia nel 2018. I viaggi all’estero hanno rappresentato il 57% di tutte le spese; i viaggi domestici hanno rappresentato il 32%. Tra il 2013 e il 2018, la spesa travel è cresciuta in media del 5,5% all’anno. I viaggi in uscita sono cresciuti del 25% mentre i viaggi in entrata sono aumentati di poco più dell’1%. Le spese per i viaggi domestici sono aumentate dell’11% all’anno. Nel 2023, si prevede che la spesa per i viaggi di lavoro cresca del 5,8% all’anno, scendendo al 7% per l’entrata, al 3% per l’uscita e al 5,3% per i viaggi domestici.

Scarica l’Industry Forecast 2020, con report  ad hoc per ogni stato e infografiche disponibili in 6 lingue. Chiedi a BCD Travel come può aiutarti ad ottenere nuovi viaggiatori verso mercati sia emergenti che maturi in tutto il mondo.

Economia

Crescita economica e spesa per viaggi d’affari

Move_MarketMonitor_Thailandia_economy BCD Travel Italy
  • Un PIL di oltre 507 miliardi di dollari rende la Thailandia la 26a economia più grande del mondo e la settima economia asiatica, dietro Taiwan. L’economia della Thailandia ha un volume doppio rispetto alle economie di Hong Kong e Singapore.
  • La crescita economica si sta indebolendo a causa della disputa commerciale tra Stati Uniti e Cina e per il rallentamento della spesa interna dei consumatori e degli investimenti fissi.
  • La Bank of Thailand ha tagliato i tassi di interesse e ha annunciato un pacchetto di stimolo fiscale da 10 miliardi di dollari.
  • Oxford Economics prevede che la crescita economica della Thailandia rallenterà dal 4,1% nel 2018 al 2,9% nel 2019 fino al 3% nel 2020.
  • Le forze armate svolgono un ruolo importante nella politica del paese, questo limita l’influenza del governo sull’attività economica.

Voli

Viaggi Internazionali

Move_MarketMonitor_Thailandia_air BCD Travel Italy
  • Gli arrivi internazionali hanno rappresentato i 3/4 dei viaggi effettuati in Thailandia nel 2018.
  • Tra il 2013 e il 2018, sia i viaggi in entrata che quelli in uscita sono aumentati del 7,5% all’anno.
  • I viaggiatori cinesi in Thailandia rappresentano il 29% delle visite e sono previsti in aumento. Anche la Corea del Sud e il Laos stanno emergendo come nuove fonti di turismo.
  • Malesia, Laos e Myanmar sono le destinazioni più popolari per i turisti tailandesi.
  • Thai Airways ha perso la leadership del mercato a favore della compagnia aerea low cost Thai AirAsia, la più grande compagnia aerea di Bangkok, Phuket, Chiang Mai, Hat Yai e Chiang Rai.
  • Gli LCC sostenuti dall’estero, che includono anche Thai Lion Air e Thai VietJet, rappresentano il 49% dei passeggeri trasportati da compagnie aeree tailandesi.

Pernottamento

Richiesta Hotels

Move_MarketMonitor_Thailandia BCD Travel Italy
  • Tra il 2013 e il 2018, la domanda totale di alloggi hotel è aumentata di quasi il 30% con 489 milioni di pernottamenti. I viaggiatori internazionali rappresentano  il 53% del mercato.
  • Entro il 2023, la domanda di hotel dovrebbe espandersi del 3,1% all’anno, con una crescita internazionale del 4,3% e una crescita interna dell’1,7%.
  • I viaggiatori cinesi hanno rappresentato quasi 1/4 delle camere occupate dai viaggiatori internazionali nel 2018, rispetto al 14% nel 2013.
  • Malesia, Germania, Regno Unito, Russia, Giappone e Stati Uniti rappresentano ciascuna circa il 5% delle prenotazioni hotel internazionali.
  • La catena internazionale leader del mercato Accor ha quasi il doppio degli hotel rispetto al secondo player Marriott. Offre tutti i livelli di servizio tranne l’economy.
  • Al terzo posto, Centara Hotels & Resorts è la più grande catena locale tailandese. Le proprietà upper midscale e upscale sono disponibili in 14 destinazioni in tutto il paese.

Ti è piaciuto questo articolo?

Lo hai trovato interessante? Iscriviti alla Newsletter Move di BCD Travel Italia per ricevere un’e-mail al mese sui nostri migliori articoli.

Copyright © BCD Travel