CASE STUDY: IL SUCCESSO DI BCD M&E NELLA PRIMA CONFERENZA VIRTUALE PER LA ROYALTY SOCIETY

La Royal Society ha scelto BCD Meetings & Events come organizzatore ufficiale della prima Commonwealth Science Conference in modalità virtual.

La prestigiosa associazione di Londra organizza sin dal 1600 un congresso che riunisce alcuni dei migliori scienziati del mondo per promuovere l’eccellenza nel campo scientifico ma tornando a tempi più recenti, questo è un appuntamento che avviene ogni tre o quattro anni con l’intento ultimo di incentivare e rafforzare la collaborazione tra gli scienziati di tutto il Commonwealth

A causa del COVID-19, la Royal Society ha ricercato una soluzione alternativa per non dover annullare l’incontro e ha scelto BCD Meetings & Events come partner ufficiale per l’organizzazione della versione virtuale dello storico appuntamento.

I colleghi di BCD M&E si sono occupati della gestione dell’intero evento fornendo la migliore delle piattaforme virtuali, supportando il cliente nella lettura dei dati, affiancando gli esperti nell’analisi del comportamento dei partecipanti ed infine collaborando con la produzione tecnica della Royal Society.

Sono stati utilizzati cinque strumenti tecnologici differenti per favorire le attività di networking e sono arrivati ad oltre 30 ore di contenuti video a disposizione dei partecipanti dei 32 paesi del Commonwealth. L’importanza di offrire l’opportunità di networking virtuale, la necessità di spazi online per incontri “face to face” e un mix di contenuti live e pre-registrati sempre a disposizione degli utenti sono state le richieste del cliente soddifatte pienamente dal team di BCD.

Il risultato della collaborazione tra BCD Meetings & Events e la Royal Society è stato una produzione di quattro giorni dove hanno partecipato al webcast 87 relatori. L’intero “spettacolo” è stato gestito da uno studio di produzione centrale, garantendo così una trasmissione di alta qualità e una forte connessione con il pubblico. La piattaforma della riunione è stata resa accessibile una settimana prima della conferenza ed è rimasta a disposizione degli utenti per oltre un mese dopo l’evento permettendo ulteriori momenti di scambio e collaborazione.

Rimani informato,
anche in viaggio.

Non vuoi mai perderti le novità?
In una sola newletter mensile riceverai le ultime notizie, le tendenze, gli approfondimenti sul mondo del business travel e non solo, direttamente nella tua casella email.