BCD Travel e la partnership con un’organizzazione umanitaria

Grazie alla flessibilità e allo spirito di partnership di BCD Travel, un’importante organizzazione umanitaria è stata in grado di gestire un nuovo progetto molto complesso. BCD Travel è fornitore (in 45 paesi) della più grande organizzazione umanitaria al mondo che affronta il problema della fame nel mondo e promuove la sicurezza alimentare. Con la loro flotta di aerei cargo, l’organizzazione umanitaria è anche il fornitore ufficiale di un servizio aereo di emergenza per 350 altre agenzie umanitarie. La sfida La pandemia da COVID-19 ha incrementato in modo considerevole la richiesta di operazioni umanitarie e le emergenze che tali enti di beneficenza …

Grazie alla flessibilità e allo spirito di partnership di BCD Travel, un’importante organizzazione umanitaria è stata in grado di gestire un nuovo progetto molto complesso.

BCD Travel è fornitore (in 45 paesi) della più grande organizzazione umanitaria al mondo che affronta il problema della fame nel mondo e promuove la sicurezza alimentare. Con la loro flotta di aerei cargo, l’organizzazione umanitaria è anche il fornitore ufficiale di un servizio aereo di emergenza per 350 altre agenzie umanitarie.

La sfida

La pandemia da COVID-19 ha incrementato in modo considerevole la richiesta di operazioni umanitarie e le emergenze che tali enti di beneficenza hanno il compito di combattere. E il drastico impatto che il COVID-19 ha avuto nel settore del commercial travel e sulla disponibilità dei voli ha creato “l’emergenza nell’emergenza”, così che le agenzie faticano a far viaggiare le persone che hanno necessità di farlo.

“Grazie per i servizi incredibili che BCD Travel ci ha offerto e per il modo in cui spesso ha risolto problemi in pochi minuti” dichiara l’agenzia umanitaria per la protezione delle vittime di guerra e di violenza.

L’approccio

Il cliente per risolvere il problema ha deciso di noleggiare alcuni aerei dalle compagnie aeree commerciali che attualmente hanno ridotto la propria flotta operativa. Grazie a questa operazione è quindi ora possibile offrire un servizio passeggeri per:

  • agenzie di aiuto umanitario
  • altre organizzazioni non governative
  • membri della comunità diplomatica

Grazie alla fiducia costruita con questo cliente nel corso di questi anni di collaborazione, il team ha chiesto a BCD di seguire l’intero processo di prenotazione e generazione di liste passeggeri per questo progetto.

“Siamo felici di lavorare con voi e di sapere che BCD ora sta gestendo tutto il processo di booking” afferma l’ agenzia umanitaria per la protezione dei diritti dei minori

Il risultato

  • In meno di due settimane, BCD ha riorganizzato il proprio staff, incentivando e organizzando dei momenti di formazione e ha creato le procedure necessarie per rendere possibile questa operazione.
  • L’organizzazione umanitaria è ancora una volta in grado di far viaggiare il proprio staff.
  • Il progetto ha anche permesso a BCD di dare un lavoro a delle persone disoccupate per gestire le nuove transazioni.

Duty of care

Mentre ci prepariamo alla nuova realtà del mondo travel, il duty of care si classifica come la massima priorità per i nostri clienti.  Una strategia di traveler care che combini il duty of care, il risk management e il benessere del viaggiatore sarà sicuramente più efficace per la vostra azienda e i vostri viaggiatori. La guida digitale Back to Travel di BCD Travel è una risorsa strategica alla quale attingere per ripensare il vostro programma di viaggio.

Consulta la guida back to travel 

Rimani informato,
anche in viaggio.

Non vuoi mai perderti le novità?
In una sola newletter mensile riceverai le ultime notizie, le tendenze, gli approfondimenti sul mondo del business travel e non solo, direttamente nella tua casella email.