Ask a Concierge: Lisbona

All’Intercontinental Hotel di Lisbona, la concierge Maria Cunha ha passato 32 anni della sua vita a dare consigli ai viaggiatori in merito alle cose da vedere, le attività più divertenti e i migliori posti in cui cenare nella capitale portoghese. Qui, oggi, Maria offre i suoi consigli ai viaggiatori business.

All’Intercontinental Hotel di Lisbona, la concierge Maria Cunha ha passato 32 anni della sua vita a dare consigli ai viaggiatori in merito alle cose da vedere, le attività più divertenti e i migliori posti in cui cenare nella capitale portoghese. Qui, oggi, Maria offre i suoi consigli ai viaggiatori business.

D: Che cosa un viaggiatore business non può dimenticarsi di mettere in valigia?

R: Un paio di scarpe comode sono fondamentali: infatti, il miglior modo per scoprire il centro città è a piedi. I locali si vestono in modo elegante in qualsiasi occasione: è per loro sinonimo di rispettabilità e motivo d’orgoglio.
Gli uomini non possono quindi certo dimenticarsi di mettere in valigia un paio di pantaloni eleganti e una giacca (un completo ancor meglio) per la cena; le donne invece un paio di pantaloni o una gonna.

D: Qual è il miglior ristorante che ti sentiresti di raccomandare per un pranzo o una cena di lavoro?

R: Estòrias na Casa de Comida (Travessa das Amoreiras 1; tel.: 21 386 08 09) offre cibo delizioso ed un servizio di altissimo livello. È perfetto per un pasto di lavoro. L’offerta del menu è ampia e offre dal maiale, alla selvaggina, al pesce.
Un altro ristorante consigliato è Olivier Avenida (R. Julio Cèsar Machado 7; te.: 93 160 10 10) che offre menu originali in un ambiente elegante e raffinato. I loro piatti uniscono l’eleganza europea ai tradizionali ingredienti della cucina portoghese. Ricorda, i portoghesi cenano tardi, così se vuoi cenare in mezzo alla folla prenota dopo le 21.

D: Quale particolare della tua città sorprende sempre gli ospiti?

R: I visitatori rimangono sempre sorpresi dal termine con il quale chiamiamo i neonati: “alfacinha”, letteralmente tradotto in ‘piccola lattuga’.

D: Se i business traveler avessero solo poche ore di svago, cosa dovrebbero assolutamente vedere a Lisbona?

R: Se avete un’ora a disposizione andate al fondo dell’Avenida da Liberdade per ‘solcare’ poi le colline di Lisbona a bordo della funicolare Elevador de Gloria. In cima godrete della spettacolare vista della città e delle acque blu profondissime del fiume Tagus. È un’esperienza unica a Lisbona.
Se le ore a disposizione sono due, saltate sul tram panoramico n.28, il più famoso di Lisbona: scoprirete come convivono perfettamente la tradizione e l’innovazione nella nostra città.

D: Qual è l’opzione migliore per fare esercizio fisico all’aperto nella tua città?

R: Fate una passeggiata lungo il fiume. Il Ribeira da Naus è un cantiere navale dismesso che oggi offre una spiaggia con pontile costeggiato da una passeggiata. È un magnifico posto per cominciare.

Business know-how

Tip.1: Mantenete un approccio formale verso i vostri interlocutori chiamandoli ‘senhor’ o ‘senhora’ finchè non sarete invitati a dare loro del ‘tu’.
Tip.2: Arrivare tardi ad appuntamenti e riunioni risulta maleducato. Siate puntuali.
Tip.3: I locali apprezzano le buone maniere: dite sempre buongiorno e grazie.

Rimani informato,
anche in viaggio.

Non vuoi mai perderti le novità?
In una sola newletter mensile riceverai le ultime notizie, le tendenze, gli approfondimenti sul mondo del business travel e non solo, direttamente nella tua casella email.