Case study: change management in Cina

80% di aumento nell’utilizzo degli strumenti online per le prenotazioni. Questo è uno dei risultati della gara multi-agenzia per la country Cina organizzata da una casa farmaceutica multinazionale che ha visto l’aggiudicazione da parte di BCD Travel. BCD serviva già questo cliente in 55 mercati nel mondo, quando ha intrapreso la transizione e il processo di change management che ha coinvolto sette società controllate e oltre 10.500 viaggiatori cinesi fino a quel momento serviti da un’agenzia competitor. Questo case study mostra come BCD abbia gestito il cambiamento con la complessità di implementare un programma di viaggio globale, pur garantendo obiettivi …

80% di aumento nell’utilizzo degli strumenti online per le prenotazioni. Questo è uno dei risultati della gara multi-agenzia per la country Cina organizzata da una casa farmaceutica multinazionale che ha visto l’aggiudicazione da parte di BCD Travel. BCD serviva già questo cliente in 55 mercati nel mondo, quando ha intrapreso la transizione e il processo di change management che ha coinvolto sette società controllate e oltre 10.500 viaggiatori cinesi fino a quel momento serviti da un’agenzia competitor.

Questo case study mostra come BCD abbia gestito il cambiamento con la complessità di implementare un programma di viaggio globale, pur garantendo obiettivi locali.

Change management in 3 passaggi

La sfida

Dopo un processo di gara multi-agenzia, il cliente farmaceutico internazionale ha selezionato BCD Travel come nuova società di gestione dei viaggi in Cina. Ciò ha richiesto una gestione efficace del cambiamento e il coinvolgimento strategico degli stakeholder per garantire efficienza e risparmio. Trattandosi di sette sedi legali diverse e coinvolgendo oltre 10.500 viaggiatori cinesi, l’implementazione del programma di viaggio ha previsto ulteriori livelli di complessità.

Il metodo

Il cliente ha chiesto a BCD di integrare gli esistenti strumenti di viaggio e gestione della spesa e i relativi sistemi interni. Questa precedente configurazione di strumenti aveva impatto sulla produttività, poiché i viaggiatori dovevano inserire manualmente i dati per ogni sistema. BCD ha personalizzato TripSource® Cina per creare un single sign-on gateway, coinvolgendo gli stakeholder chiave e offrendo una soluzione di servizio offline più completa.

I risultati

Di conseguenza, i viaggiatori hanno visto un miglioramento positivo al loro programma di viaggio. BCD ha creato un single sign-on gateway per i viaggiatori per accedere al loro strumento di prenotazione online tramite WeChat for Work. L’utilizzo delle prenotazioni online è cresciuto fino all’80%, con il 45% dei viaggiatori che prenota via mobile dopo quattro settimane dall’implementazione.

 

Leggi qui il case study completo

Rimani informato,
anche in viaggio.

Non vuoi mai perderti le novità?
In una sola newletter mensile riceverai le ultime notizie, le tendenze, gli approfondimenti sul mondo del business travel e non solo, direttamente nella tua casella email.