Ask a concierge: Dubai

Al Shangri-La Hotel di Dubai, il concierge Renel R. Gamboa attinge ai suoi 24 anni di esperienza per indirizzare i visitatori verso le migliori attrazioni e consigliarli sulle attività più divertenti da svolgere. Di seguito i suoi suggerimenti per i business traveler che si accingono ad effettuare una trasferta nella città più popolosa degli Emirati Arabi Uniti.

Al Shangri-La Hotel di Dubai, il concierge Renel R. Gamboa attinge ai suoi 24 anni di esperienza per indirizzare i visitatori verso le migliori attrazioni e consigliarli sulle attività più divertenti da svolgere. Di seguito i suoi suggerimenti per i business traveler che si accingono ad effettuare una trasferta nella città più popolosa degli Emirati Arabi Uniti.

D: Che cosa un viaggiatore d’affari dovrebbe mettere in valigia per visitare la tua città?

R: La temperatura a Dubai è più mite nei mesi che vanno da novembre a febbraio; il resto dell’anno è particolarmente caldo, perciò gli occhiali da sole sono un must, come anche un cappellino o qualcosa per coprire la testa dal sole e un abbigliamento molto leggero. Bisogna tenere in considerazione che gli uffici e i ristoranti sono sempre dotati di aria condizionata (quindi attenzione agli sbalzi di temperatura!)

D: Quali sono i tuoi migliori consigli per il ristorante ideale per una cena o un pranzo di lavoro?

R: Definita come “la città del cibo degli Emirati Arabi Uniti”, Dubai è la patria di diversi ristoranti eccezionali. Per un pranzo di lavoro, consiglio caldamente il Pierchic, un ristorante di pesce che si affaccia sul Golfo Persico (l’accesso è attraverso la piscina Al Qasr e la zona della spiaggia, Madinat Jumeirah; Tel: +971 4 432 3232). Ovviamente un viaggio a Dubai senza provare la cucina tipica degli Emirati è un viaggio incompleto: il Siraj (Souk Al Bahr downtown; Tel: +971 4 513 6207) si colloca come uno dei ristoranti più autentici e è solamente ad un tiro di schioppo dalla torre più alta del mondo, la Burj Khalifa, e dalle meravigliose fontane di Dubai.

D: Quale particolare della tua città sorprende sempre gli ospiti?

R: Si può prenotare una terrazza privata per una piccola festa – anche solo per due persone – nel nostro ristorante al 42° piano, che vanta una vista meravigliosa del Burj Khalifa e dell’intera città. Molte proposte di matrimonio sono avvenute proprio in questa location.

D: Se i business traveler avessero solo poche ore di svago, cosa dovrebbero assolutamente vedere?

R: Il Dubai Museum è imperdibile. Fornisce ai viaggiatori un assaggio della storia e dei primissimi settori che hanno reso la città così centrale, come la pesca di perle, la coltivazione di datteri, le preziose ceramiche e i tessuti pregiati. Anche l’Al Fahidi Historical Neighborhood vale la pensa di essere visto, mentre una traversata sul Khor Dubai con la tipica imbarcazione emiratina, l’abra, verso i mercati dell’oro e delle spezie è senza alcun dubbio un’esperienza indimenticabile.

D: Qual è l’opzione migliore per fare esercizio fisico all’aperto nella tua città?

R: L’Al Barsha Pond Park è dotato di una pista circolare per biciclette e per fare jogging, su 202 343 m2 di verde. Inoltre, il nostro hotel offre una piscina all’aperto e campi da tennis e da squash.

Business know-how

I migliori suggerimenti del concierge Renel R. Gamboa per concludere affari a Dubai:

Tip 1: Durante il mese sacro del Ramadan (che comincia il 27 maggio 2017), le ore di lavoro sono accorciate. Mangiare e bere in pubblico è proibito durante le ore di digiuno, dall’alba al tramonto; i visitatori devono vestirsi con un abbigliamento sobrio durante questo periodo.

Tip 2: Di solito gli uomini e le donne del posto non stringono la mano a qualcuno del sesso opposto; al posto di una stretta di mano, puoi portare la mano destra sul tuo cuore in segno di saluto.

Tip 3: Le persone del posto apprezzano quando i visitatori salutano con le espressioni tipiche arabe, come assalam aleikum, che significa “la pace sia su di voi”.

Rimani informato,
anche in viaggio.

Non vuoi mai perderti le novità?
In una sola newletter mensile riceverai le ultime notizie, le tendenze, gli approfondimenti sul mondo del business travel e non solo, direttamente nella tua casella email.