Ask a concierge: Dubai

Al Shangri-La Hotel Dubai, il Concierge Renel R. Gamboa mette i suoi 24 anni di esperienza a disposizione dei turisti per indicare le cose migliori da fare e vedere e i migliori posti in cui mangiare.

Al Shangri-La Hotel Dubai, il Concierge Renel R. Gamboa mette i suoi 24 anni di esperienza a disposizione dei turisti per indicare le cose migliori da fare e vedere e i migliori posti in cui mangiare.
Offre -in questo caso- i suoi preziosi consigli ai business travelers.

D: Un viaggiatore d’affari cosa deve mettere in valigia per andare a Dubai?

R: La temperatura a Dubai è gradevole da novembre fino a febbraio. Durante il resto dell’anno la città è tipicamente molto calda, perciò ricordatevi di portare la crema solare, un cappello o qualcos’altro per coprirvi la testa e vestiti molto leggeri. La maggior parte degli uffici e ristoranti dispongono di aria condizionata.

D: Quali sono i tuoi migliori suggerimenti per il ristorante ideale per una cena o un pranzo di lavoro?

R: Considerandola come “città del cibo” negli Emirati Arabi Uniti, Dubai è patria anche di ristoranti eccezionali. Per un pranzo di lavoro consiglio vivamente Pierchic, un ristorante di pesce di mare che si affaccia sul golfo arabico (si può accedere al ristorante attraverso la piscina Al Qasr e la zona della spiaggia, Madinat Jumeirah Tel: +971 4 432 3232). Un viaggio a Dubai non è però esaustivo se non si prova la cucina locale. Siraj (in centro città Souk Al Bahr; Tel: +971 4 513 6207) è considerato uno dei più autentici ristoranti del posto e si trova a un tiro di schioppo dalla torre più alta del mondo, Burj Khalifa e alla Fontana di Dubai.

D: Quale particolare del tuo hotel sorprende sempre gli ospiti?

R: E’ possibile prenotare una terrazza privata per piccoli party – persino per sole 2 persone – al nostro ristorante al 42esimo piano, che vanta una vista mozzafiato su Burj Khalifa e sulla città intera. Molte proposte di matrimonio sono state fatte qui.

D: Se i business traveler avessero solo poche ore di svago, cosa dovrebbero assolutamente vedere a Dubai?

R: Il Museo di Dubai è assolutamente da vedere. Fornisce ai visitatori un’occhiata sulla storia della città e sulla precoce industrializzazione, così come sulla pesca delle perle, la coltivazione dei datteri, le ceramiche e la tessitura. Anche il quartiere storico Al Fahidi merita una visita. Un’altra esperienza indimenticabile è l’attraversamento del Dubai Creek con la barca abra verso il luccicante mercato delle spezie.

D: Qual è il modo migliore per fare esercizio fisico nella tua città?

R: Al Barsha Pond Park offre una pista ciclabile circolare utilizzabile anche per fare jogging immersa in 50 acri di verde. Inoltre il nostro hotel offre una piscina all’aperto e un campo da squash.

Business know-how

Ecco i migliori suggerimenti del concierge Renel R. Gamboa per concludere affari a Dubai:

Tip 1: durante tutto il mese del Ramadan le ore lavorative si riducono. Mangiare e bere in pubblico è proibito durante le ore di digiuno, dall’alba al tramonto. I turisti devono vestirsi con semplicità durante questo periodo;

Tip 2: gli uomini e le donne del luogo generalmente non stringono la mano a qualcuno del sesso opposto. Al posto di stringere la mano, puoi mettere la tua mano destra sul cuore;

Tip 3: gli abitanti del luogo apprezzano quando i turisti si cimentano nei saluti arabi, come assalam aleikum, che significa la pace sia con te.

Rimani informato,
anche in viaggio.

Non vuoi mai perderti le novità?
In una sola newletter mensile riceverai le ultime notizie, le tendenze, gli approfondimenti sul mondo del business travel e non solo, direttamente nella tua casella email.