Analisi alberghiera: lezioni inattese dall’approfondimento dei dati

Molti approcci consolidati nei programmi alberghieri non trovano supporto o validazione dai dati. Ad esempio, nel vostro programma, evitate le tariffe alberghiere non flessibili e non rimborsabili per risparmiare sui costi? E se vi dicessimo che potrebbe non essere necessario, poiché solo circa il 5% delle prenotazioni alberghiere viene cancellato? Riflettete su cosa ciò potrebbe significare per il vostro hotel program.

È il momento opportuno per valutare ciò che funziona e ciò che non funziona. Tuttavia, prima di procedere, ci sono altri aspetti da tenere in considerazione.

Lezione 1: spesso le tariffe aziendali negoziate non sono competitive come dovrebbero

In base alle prestazioni di 150 clienti BCD, rispetto alla migliore tariffa negoziata disponibile (BAR), gli sconti del 20% o più vengono offerti solo circa un terzo delle volte (34%). Gli sconti del 15% sono offerti solo leggermente più spesso (36%). Gli sconti del 10% o più vengono offerti il 50% delle volte. Ciò significa che il programma di viaggio ottiene lo stesso trattamento di chi prenota una camera per strada in metà dei casi.

Lezione 2: le tariffe negoziate non sono sempre le più convenienti sul mercato.

Per i clienti BCD che abbiamo esaminato, le tariffe negoziate non erano le più convenienti nel 23% dei casi. Nel 28% dei casi, la tariffa negoziata non era affatto disponibile. I programmi preferenziali dovrebbero essere monitorati attentamente per individuare eventuali discrepanze prima del prossimo ciclo di sourcing.

YouTube video

Lezione 3: prenotare gli hotel in anticipo non sempre porta a risparmi.

State fornendo ai vostri viaggiatori le giuste direttive in merito alla prenotazione anticipata? Potrebbe non essere così. Tra i nostri clienti, le prenotazioni last-minute sono state inferiori del 13% rispetto a quelle effettuate con tre settimane di anticipo. Oltre un quarto delle prenotazioni effettuate attraverso i nostri sistemi è avvenuto solo a tre giorni dal check-in in hotel, e solo il 5,1% è stato cancellato tramite i sistemi BCD. In collaborazione con il vostro program manager, rivalutate il ruolo delle tariffe prepagate e non rimborsabili nel vostro programma. Identificate gli scenari in cui la prenotazione più vicina al check-in potrebbe comportare un risparmio significativo. Considerate la possibilità di offrire ai viaggiatori tariffe a tempo limitato e di educarli su come e quando utilizzarle correttamente.

Lezione 4: i programmi di fidelizzazione alberghiera sono eccellenti, ma i viaggiatori spesso non ne traggono benefici reali.

Abbiamo scoperto che il 92% dei viaggiatori studiati ha prenotato 24 notti in hotel o meno all’anno. In genere, questa cifra non è sufficiente per ottenere uno stato o vantaggi significativi nei programmi di fidelizzazione. Attraverso l’analisi, potreste scoprire che è opportuno attribuire meno importanza ai programmi di fedeltà nell’ambito del processo di selezione dell’hotel. È più vantaggioso assicurarsi di offrire ai viaggiatori una combinazione adeguata di servizi alberghieri per ottenere l’offerta complessiva migliore.

Per ulteriori dettagli, i clienti BCD possono mettersi in contatto con il responsabile del programma. Se non siete ancora clienti, vi invitiamo a contattarci.


I moderni programmi alberghieri
richiedono approcci moderni

Con Stay by BCD Travel®, stiamo rivoluzionando gli approcci tradizionali per ottenere risparmi sugli hotel. Scoprite quali sono i modi innovativi che offriamo per far risparmiare grazie a tattiche di gestione della spesa e di coinvolgimento dei viaggiatori.

SAPERNE DI PIÙ >

Novità e ricerche

Si tratta di un servizio eccellente e di una partnership

Migliorare la sicurezza del Travel Program per salvaguardare i viaggiatori

BCD TV: Cosa c’è alla base della sostenibilità e delle strategie DE&I?

BCD TV: L’evoluzione dei viaggi d’affari

BCD TV: Le donne possono davvero avere tutto?

BCD TV: Cosa distingue il BCD?

Stay in the know,
even on the go

Never want to miss a thing?

We'll get you the latest news, trends, insights and BCD news right in your inbox.