Move Market-Monitor-Malaysia BCD Travel Italy

I viaggi internazionali incrementeranno del 5% la spesa per business travel

Le spese aziendali per i viaggi verso, da e all’interno della Malesia sono ammontate a $ 36 miliardi (più di 145 miliardi di ringgit della Malesia, o MYR) nel 2018. I viaggiatori in entrata rappresentano i due terzi della spesa totale. I malesi che viaggiano all’estero per lavoro rappresentano il 24%, mentre i viaggi domestici restano al 9%. Dal 2013 al 2018, la spesa complessiva è cresciuta solo dell’1% all’anno, in media. La spesa annuale media si è contratta dello 0,5% per i viaggi in entrata e del 2,7% per i viaggi in uscita. I viaggi domestici hanno contrastato la tendenza, con un aumento del 14% all’anno. Si prevede che la spesa per le trasferte di lavoro aumenterà del 5% fino al 2023, in relazione alla crescita dei viaggi internazionali.

Scarica l’Industry Forecast 2019, con report  ad hoc per ogni stato e infografiche disponibili in 6 lingue. Chiedi a BCD Travel come può aiutarti ad ottenere nuovi viaggiatori verso mercati sia emergenti che maturi in tutto il mondo.

Economia

Crescita economica e spesa per viaggi d’affari

Move Economia Malaysia Market Monitor BCD Travel Italia

Clicca sull’immagine per ingrandirla

  • Il prodotto interno lordo della Malaysia, superiore a 354 miliardi di dollari, l’ha resa la decima più grande economia asiatica nel 2018. Si colloca al di sotto di Singapore e Hong Kong, ma prima delle Filippine.
  • L’economia è fortemente dipendente dalle esportazioni, quindi la recessione globale del 2009 ha avuto un grande impatto negativo. Un pacchetto di incentivi sostenuto dal governo ha limitato il danno ma ha lasciato la Malesia pesantemente indebitata.
  • Dal 2013, la crescita economica ha raggiunto un massimo del 6% e un minimo del 4,7%, come riportato nel 2018 da Oxford Economics. Nel 2019 si è rafforzata la domanda di importazione della Cina con un 4,4% a fronte di un maggiore protezionismo globale.
  • L’aumento dell’inflazione e la prospettiva di maggiori tasse e tassi di interesse, potrebbero frenare il potere di spesa dei consumatori malesi.

Voli

Viaggi Internazionali

Move Market_Monitor_Malaysia_Air_ BCD Travel Italia

Clicca sull’immagine per ingrandirla

  • Gli arrivi rappresentano i due terzi dei viaggi internazionali e la ripresa della domanda in entrata dovrebbe accelerare l’espansione al 6% annuo fino al 2023.
  • Il piano di tassazione del governo sui passeggeri aerei potrebbe ostacolare la crescita. L’International Air Transport Association stima che le partenze potrebbero ridursi di 835.000 all’anno dopo l’entrata in vigore del prelievo.
  • Singapore rappresenta oltre la metà dei viaggi overnight in Malesia. La Thailandia è la destinazione più popolare per i viaggiatori malesi, che rappresentano un terzo dei loro viaggi.
  • La compagnia low cost malese AirAsia è il principale operatore in nove dei 10 più grandi mercati air travel della Malesia. Offre principalmente voli a corto raggio, sebbene la sua divisione AirAsia X offra voli a lungo raggio da Kuala Lumpur verso 27 destinazioni, principalmente in Australia, Cina, India e Corea del Sud.
  • AirAsia’s main rival is Malaysia Airlines and its two regioanl divisions, FireFly and MASwings. Malindo Air, a subsidiary of Indonesian low-cost carrier Lion Air, is ramping up the competition.

Pernottamento

Richiesta Hotels

Move Market_Monitor_Malaysia_Hote BCD Travel Italia

Clicca sull’immagine per ingrandirla

  • Tra il 2013 e il 2018, la domanda di alloggi in hotel in Malesia è aumentata del 14%, con una crescita media del 2,7% all’anno. I viaggiatori nazionali rappresentano i due terzi della domanda.
  • Si prevede che la crescita annuale aumenterà al 4,3% fino al 2023 con l’aumento della domanda internazionale.
  • Oggi, i viaggiatori che arrivano da Singapore rappresentano quasi la metà della domanda internazionale. Alcune delle più forti domande hotel potrebbero arrivare da viaggiatori provenienti dalla Cina, dal Regno Unito e dall’India. Le loro notti in hotel dovrebbero aumentare di oltre il 10% all’anno fino al 2023.
  • Le quattro maggiori catene alberghiere sono global. Il leader del mercato è Marriott con 29 proprietà principalmente nei livelli upper service. Secondo posto Accor offre proprietà disponibili su tutti i livelli. Kuala Lumpur è la posizione dominante per entrambe le catene.
  • La catena economica Tune Hotels è il maggiore operatore locale. Altre catene malesi comprendono Swiss-Garden International e Berjaya Hotels & Resorts.
  • Operatori virtuali come India Oyo Rooms e Indonesia Zen Rooms offrono opzioni a basso costo.

Ti è piaciuto questo articolo?

Lo hai trovato interessante? Iscriviti alla Newsletter Move di BCD Travel Italia per ricevere un’e-mail al mese sui nostri migliori articoli.

Copyright © BCD Travel