La scelta degli hotel

In quasi 30 anni di esperienza nel settore del business travel, Svenja Ullrich ha maturato una certezza riguardo alla prenotazione degli hotel: “I business travelers danno molta importanza alla loro permanenza in hotel.” Svenja, senior manager per gli hotel program di BCD Travel EMEA, ci offre delle dritte riguardo a ciò che interessa realmente i business travelers quando prenotano un hotel.

Posizione

“Il primo parametro che viene preso in considerazione è sicuramente la posizione dell’hotel”, afferma Svenja. “I business travelers scelgono sempre hotel vicini ai luoghi dove avranno dei meeting in modo da risparmiare tempo e denaro per gli spostamenti.”

Benessere e sicurezza

“I protocolli di pulizia e sicurezza – soprattutto in questo momento storico – sono una priorità sia per i viaggiatori che per i fornitori,” aggiunge Svenja “Gli hotel conoscono bene le nuove esigenze dei viaggiatori. Stanno infatti istituendo misure extra, come il controllo della temperatura, per assicurarsi che i viaggiatori si sentano al sicuro mentre sono lontani da casa. Stiamo vedendo una maggiore flessibilità nelle cancellation policy e nelle aree comuni vengono rispettate tutte le regole relative all’igiene e al distanziamento sociale.”

Scarica l’infografica

Scelta e costo

I viaggiatori d’affari  si preoccupano di quanto le loro aziende pagano per i loro soggiorni in hotel. E tengono molto alle loro scelte di alloggio. Ciò può portare un dipendente on-the-road a navigare siti di prenotazione di hotel, ma le camere e le tariffe che trovano di solito non sono le scelte migliori per un viaggiatore d’affari.

Inoltre la ricerca di tariffe vantaggiose per gli hotel richiede tempo ed esperienza. Ma – aggiunge Svenja – BCD supporta i propri viaggiatori mettendo a loro disposizione piattaforme come TripSource®, agenti competenti, la conoscenza delle strategie di prezzi dinamici degli alberghi e l’accesso a centinaia di migliaia di camere e tariffe“Questo ci permette di trovare in poco tempo il miglior hotel che rispetti la travel policy del cliente e soddisfi le esigenze del viaggiatore”, ha spiegato.

Cibo e bevande

La colazione è un must per i viaggiatori d’affari. I business travelers non vogliono perdere tempo prezioso alla ricerca di un bar al mattino. Per questo motivo sono molto apprezzati gli hotel che offrono la possibilità di consumare i pasti al proprio interno.”

Produttività

I viaggiatori d’affari vogliono essere produttivi durante un viaggio di lavoro. Quando si sceglie un hotel, è necessario assicurarsi che la camera disponga di una buona connessione Wi-Fi e di una comoda scrivania.

Esperienza personalizzata

I viaggiatori dovrebbero considerare quali aspetti di un soggiorno in hotel sono importanti per loro e trasmettere queste informazioni ai booking agents di BCD. Svenja consiglia “Nel sistema di prenotazione, un agente può vedere quali strutture e servizi sono disponibili presso gli hotel e è assolutamente disponibile a fornire ulteriori informazioni o indicazioni. Inoltre, i viaggiatori che prenotano gli hotel tramite il nostro premiato Tripsource possono vedere di persona esattamente quali servizi offre quell’hotel.” Il consiglio di Svenja è di chiedere tutto quello è necessario per quel viaggio: “Gli hotel sono spesso disposti a soddisfare le richieste dei viaggiatori.”

Rimani informato,
anche in viaggio.

Non vuoi mai perderti le novità?
In una sola newletter mensile riceverai le ultime notizie, le tendenze, gli approfondimenti sul mondo del business travel e non solo, direttamente nella tua casella email.