Guida business travel di Amsterdam

Amsterdam è un mix di vecchio e di nuovo, raffinato e decadente, pronto a tagliare i ponti con il passato e al tempo stesso tradizionalista.

 

Amsterdam è una delle più piccole capitali dell’Europa. Ciò la rende facilmente accessibile ai visitatori, sia per viaggi di lavoro che per piacere. Il turismo gioca un ruolo di primo piano nell’economia locale. Anche la finanza è molto importante, Amsterdam è stata culla della prima borsa pubblica al mondo.

Polo commerciale e mecca di arte e storia, la città è piacevole in ogni stagione dell’anno. I bei canali lambiti dagli alberi sono costeggiati da strade lungo le quali si assiepano fila di strette case dai tetti spioventi e antichi magazzini risalenti al XVII secolo – che rendono Amsterdam un vero tesoro architettonico.

Leggi la guida business travel della città di Amsterdam di BCD Travel Italia!

Cosa sapere di Amsterdam prima di visitarla per un viaggio d’affari

Fuso orario: Central European Time GMT+2

Lingua: olandese

Valuta locale: euro (€) (US$1=€0.91)

Aeroporto: Amsterdam Airport Schipol (AMS)

Come muoversi: L’aeroporto di Amsterdam Schipol (AMS) è il principale aeroporto internazionale dei Paesi Bassi e si trova a circa 22 km (13,6 miglia) dal centro di Amsterdam.

Move train_icon guida alla città business travel BCD Travel ItalyPer arrivare in città in treno occorrono 15-20 minuti. La stazione si trova direttamente sotto l’aeroporto e i treni passano 24 ore al giorno. Un biglietto di sola andata dalla stazione Schipol per Amsterdam Central è di € 4,50 (US $ 4,94). Visita il sito web del treno NS per pianificare viaggi oltre il centro città.
Move bus guida alla città business travel BCD Travel ItalyI bus shuttle per l’aeroporto partono ogni dieci minuti e servono più di 100 hotel in tutta la città. Puoi prenotarne uno al banco Connexxion in Schiphol Plaza per circa 17 euro a persona (sola andata).
Move taxi guida alla città business travel BCD Travel ItalyI taxi sono disponibili subito al di fuori della sala arrivi dell’aeroporto. In taxi, il viaggio in città dura 15 minuti. Dovresti pagare € 40 – € 50 (US $ 43,92-54,90) per la corsa. Il ride-sharing è un’opzione da prendere in considerazione. Uber è in genere più economico di un taxi ad Amsterdam.

Spazi coworking dove lavorare ad Amsterdam

Lavora in modo efficiente e senza problemi alla Tribes Amsterdam Amstel Station, che può offrirti Wi-Fi veloce, una terrazza all’aperto e un bar caffetteria in loco. Un pass giornaliero è a soli € 15 (US $ 16,47).

StartDock è a pochi passi dalle fermate dei mezzi pubblici. Un pass giornaliero è di € 15 (US $ 16,47).

Anne & Max serve caffè e snack in diverse località della città. Dai un’occhiata al negozio di Zeeburg per una fantastica vista sui canali.

Muoversi per Amsterdam

Amsterdam è una città ben vivibile a piedi: puoi fare un giro per il centro in mezz’ora e in un’ora  raggiungere la periferia. Evita di guidare in centro: è molto difficile trovare parcheggio, che costa fino a 5 euro all’ora o 26,50 al giorno. Se scegli di guidare, lascia la tua auto all’Olympisch Stadion e compra un biglietto park-and-ride per raggiungere il centro in tram. Il percorso dura circa 20 minuti e costa 8 euro per 24 ore di parcheggio, trasporto pubblico incluso.

Le PT Smart Cards (OV-chipkaart) possono essere utilizzate a bordo della rete di trasporti pubblici gestita da GVB, che include tram, autobus e metropolitana. La tessera può essere caricata a credito o con i singoli biglietti: i prezzi partono dai 7,50€. Dai un’occhiata al sito del trasporto pubblico GVB per pianificare i tuoi spostamenti.

Come è noto, Amsterdam è anche una delle città più bicycle-friendly del mondo. L’energia dei pedali è economica, verde e il modo più comune usato dai residenti per muoversi. Moltissimi hotel noleggiano bici e agenzie di noleggio di due ruote sono sparpagliate per tutta Amsterdam: un nolo in media si attesta sugli 8 euro al giorno.

Cosa fare e vedere ad Amsterdam durante un viaggio d’affari

Gli olandesi vanno pazzi per i musei. Senza dubbio, il Museo Van Gogh e il Rijksmuseum sono le autorità in fatto d’arte in città. Il Museo Van Gogh è aperto ogni giorno dalle 9 alle 18, il prezzo di ingresso è di 17 euro. Il Rijksmuseum è aperto ogni giorno dalle 9 alle 17 e l’entrata costa 17,50 euro. Oltre a questi due, puoi trovare ogni genere di museo dedicato a qualsiasi cosa: dai tulipani alla vodka, passando per l’arte fluo e le navi a motore del XIX secolo.

Nella città con più canali di Venezia puoi ammirare il panorama mentre navighi sul placido labirinto di vie d’acqua. Nel 2010 l’anello dei canali di Amsterdam è stato dichiarato patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO.

Gli olandesi sono storicamente grandi mercanti: i negozi sono invasi da tutti i vari tipi di merchandising dedicato alla città. Grandi magazzini, boutique e negozi di souvenir sono concentrati tra Leidsestraat, Kalverstraat, Nieuwendijk e Damrak. I dettaglianti più esclusivi sono per la maggior parte lungo Van Baerlestraat, P.C. Hooftstraat e Rokin. Prova ad esplorare le stradine tra i canali, che pullulano di piccoli negozietti inaspettati.

L’Albert Cuyp Markt, il mercato delle pulci di Waterlooplein e il Noordermarkt, dove c’è un mercato agricolo ogni sabato, offrono tutto il fascino di un mondo antico, insieme a souvenir e regalini. Fermati al coloratissimo mercato dei fiori galleggiante, pieno di tulipani, narcisi e altri fiori a bulbo.

Amsterdam è anche centro del commercio di diamanti. I tour guidati dei laboratori ti permetteranno di vedere il taglio e la lucidatura delle pietre come veniva eseguito per secoli. Se desideri un tour a partecipazione libera, dai un’occhiata a Gassan.

Fai un giro o un picnic in uno dei bei parchi di Amsterdam , come il parco Vondel nel quartiere di Oud Zuid. Molti degli amatissimi festival estivi sono a ingresso libero e alcune organizzazioni culturali locali propongono performance gratuite, come i concerti all’ora di pranzo al Concertgebouw.

Dove mangiare per un pranzo o per una cena d’affari ad Amsterdam

Lo street food è molto abbondante ad  Amsterdam. Non perderti una porzione delle patatine da asporto di Vlaams Friethuis: potranno anche essere state ispirate dalle patatine fritte belghe, ma tu provale nel vero stile di Amsterdam con maionese, salsa di arachidi indonesiane e cipolla tritata. Saprai che sei nel posto giusto dalla lunga fila davanti alla finestra dove si prendono le ordinazioni: lo trovi in  Voetboogstraat 33, 1012 XK, Amsterdam, Tel: 020 624 6075.

Altre ottime scelte di cibo da strada includono il broodjes haring—fresche aringhe crude tritate su morbide pagnottine bianche. Se non sono di tuo gusto, cerca i camioncini che vendono stroopwafels freschi, due piccoli “biscotti” waffle uniti a sandwich con in mezzo sciroppo al caramello e cannella.

Se vuoi stare leggero, vai al particolarissimo caffè Latei. Qui potrai trovare sani succhi di frutta e snack tra bizzarre carte da parati, mobile, lampade e gingilli – molti in vendita insieme al cibo. È a Zeedijk 143, 1012 Amsterdam, Tel: 020 625 7485.

Prova la migliore cucina olandese fatta in casa da Moeders, un affascinante piccolo ristorante in centro. Ordina quello che lo staff descrive come un “Dutchified rijsttafel”, niente riso, ma una combinazione di differenti piatti locali serviti in piccolo porzioni. Si trova in Rozengracht 251, 1016 SX Amsterdam, Tel: 020 626 7957.

Gli amanti del cibo cinese dovrebbero correre da New King—ottimo per un pranzo di lavoro o un pasto serale. Il posto è molto popolare e spesso si forma una lunga coda per entrare. Le portate sono piuttosto costose, ma il cibo è servito in porzioni generose. Il ristorante si trova in Zeedijk 115-117, 1012 AV, Amsterdam, Tel: 020 625 2180.

Situato nella serra costruita 75 anni fa e che un tempo apparteneva all’asilo nido comunale di Amsterdam, De Kas ha un menu mediterraneo unico che fa da naturale complemento ad una location così speciale. Luci scintillanti brillano attraverso la struttura di vetro, che è circondata da un giardino dove il ristorante coltiva la propria verdura e le proprie erbe. De Kas si trova in Kamerlingh Onneslaan 3, 1097 DE, Amsterdam, Tel: 020 462 4562. È vicino al bel parco Frankendael, un’antica tenuta di campagna del XVII secolo.

Rimani informato,
anche in viaggio.

Non vuoi mai perderti le novità?
In una sola newletter mensile riceverai le ultime notizie, le tendenze, gli approfondimenti sul mondo del business travel e non solo, direttamente nella tua casella email.