ryanair-e-le-nuove-politiche-sui-bagagli-a-mano

Ryanair inverte la rotta: nuova policy sui bagagli a mano

Cambiamento in vista per la policy sui bagagli a mano di Ryanair che dal 1 novembre torna a cambiare.
L’ultima modifica risale al 2013 quando la compagnia rese possibile imbarcare non più solo uno ma due bagagli a mano (come ad esempio la borsetta personale da donna o una piccola valigetta per laptop).
Con le nuove regole, dal primo novembre (e indipendentemente da quando è stato acquistato il biglietto) la compagnia aerea fa un passo indietro e non sarà più possibile portare in cabina con sé due bagagli ma soltanto uno: il più piccolo.
Nulla cambierà invece per i passeggeri che hanno scelto l’acquisto del biglietto con imbarco prioritario che permetterà loro di portarne con sè un secondo, ma di dimensioni ridotte.

Ryanair per ‘addolcire la pillola’ ha messo mano anche a Peso e Prezzi: il peso limite consentito per il bagaglio a mano sale da 15 a 20 chili ed il prezzo per l’imbarco in stiva scende.

La motivazione sarebbe da ricercarsi nell’intenzione da parte della compagnia di O’Leary di velocizzare i tempi di imbarco, inevitabilmente rallentati  dalla sistemazione dei bagagli nelle cappelliere e l’eventuale imbarco in stiva dell’ultimo minuto.